Arance Rosse Cicciobello ASSO TAROCCO DI SICILIA SICILIANE DOC IGP

0,00 €
Tasse incluse

1 kg Origine: Sicilia

Quantità
Non disponibile

  • Raccolte e Spedite Raccolte e Spedite
  • Spedizione Gratis Spedizione Gratis
  • Imballaggi Riciclabili Imballaggi Riciclabili

Uniche non solo nel particolare nome che le contraddistingue dalle altre, ma anche nella polpa: rosso intenso, succosissima e polposa. Le arance rosse Cicciobello sono una varietà molto pregiata e ricercata, coltivata a Catania. Provale anche spremute per una ricarica di energie e vitamine a colazione! Arance Rosse Cicciobello di Catania: proprietà e beneficiSono diverse dalle arance tradizionali, dalla pigmentazione, appunto, arancione; sono rosse a partire dalla buccia esterna tendente a tale colore, segue la polpa rossa e dolce. Il loro colore deriva da particolari pigmenti di licopene (lo stesso che dona il colore al pomodoro), sono siciliane perché le zone tra Catania e Siracusa presentano condizioni climatiche e territoriali ideali alla loro coltivazione esclusiva. Infatti è l’escursione termica delle zone vicino all’Etna permette la coltura di questo esclusivo agrume. Arrivarono in Sicilia con gli arabi nell’XI secolo, ma non erano commestibili, erano amare e servivano principalmente per addobbare giardini ornamentali. In seguito si iniziò a sperimentare la coltura nel XVI secolo per favorire gli scambi commerciali con i portoghesi. Esistono diverse varietà di arancia rossa: il tarocco, il moro ed il sanguinello tutte tipiche delle zone etnee siciliane, ma conosciute ed esportate in tutto il mondo.Proprietà e benefici delle arance rosse CicciobelloPer loro natura le arance rosse di Sicilia sono ricche di vitamina C quindi un toccasana per le difese immunitarie, sono fortemente antiossidanti perché combattono i radicali liberi, sono un toccasana per la salute cardiovascolare, essendo ricche di pectina sono lassative ed aiutano la salute del colon ma nello stesso tempo aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, sono utili nei casi di artrite, fungono da regolatore per la pressione arteriosa, favoriscono un migliore funzionamento dei reni e nei sono utili per i casi di calcoli renali. Studi hanno confermato che le arance rosse hanno un'azione antitumorale a livello di colon e polmoni.Varietà delle aranceDiverse per colore, sapore e livelli di acidità, le arance sono presenti in natura numerose varietà. Quelle principali sono:la Bionda Comune, classica arancia sferica di grosse dimensioni, polpa arancione e grande quantità di succo;la Brasiliana, dalla polpa croccante e basso livello di acidità;l’Ovale Calabrese, dalla forma caratteristica, polpa morbida e dolce molto adatta alle spremute;la Valencia, dalla forma sferica e medio piccola, polpa croccante e dolce, maturazione tardiva;la Tarocco, dalla polpa arancio intenso con striature rosse e pochi semi;la Sanguinella, rossa, tonda od ovoidale e pochi semi.l’Arancia Amara da Marmellata, unica nel suo genere per il sapore forte della polpa, è usata per la preparazione della marmellata conosciuta in tutto il mondo.Valori nutrizionali e calorieLe arance rosse di Sicilia, volendo seguire la tabella standard di riferimento pari a 100 grammi di frutto edibile apporta l’87,2% di acqua, il 7,8% di zuccheri, l’1,6% di fibre alimentari, lo 0,7% di proteine e lo 0,2% di grassi. Le vitamine presenti in questi benefici frutti sono la vitamina A, le vitamine del gruppo B, la vitamina C e la vitamina E. I minerali presenti invece sono sodio, ferro, rame, potassio, magnesio, selenio, zinco, calcio, fosforo e manganese. Il tutto condito da un apporto calorico di 34 Kcal.Ricette di spremute con arance rosseBisogna sempre stare molto attenti coi prodotti confezionati, pratici economici e molte volte per nulla salutari, colmi di zucchero e coloranti, e i conservati sono d’obbligo. Quando a disposizione si può avere la migliore frutta fresca per ottenere delle sane e benefiche spremute, perché non provare a prepararle da soli? Facile, divertente, naturale al 100%, insomma ad ogni sorso, un sorso di salute vera e propria.Partendo dalla spremuta di arance rosse di Sicilia fresche. Ingredienti (per mezzo litro di spremuta):un kg di arance rosse di Siciliazucchero di canna (se gradito)Nel caso in cui si disponga di uno spremiagrumi (elettrico o manuale) l’operazione è abbastanza semplice. Tagliare a metà le arance e spremerle con lo spremiagrumi. Travasare il succo ottenuto e, se gradito, dolcificare con zucchero di canna. Conservare in frigorifero.Quando non si dispone di uno spremiagrumi si possono comunque spremere le arance? La risposta è: certo che si! Basta un po' di pazienza e metodo e si può ottenere un buonissimo succo, semplicemente con l’aiuto di una forchetta che aiuterà a strizzare la polpa a mano, facendo il tutto con calma e cura in modo da in imbrattare la cucina con li schizzi.Un abbinamento abbastanza classico, apportatore del famoso trio di vitamine ACE è quello di arancia, carota e limone. Vediamo come si ottiene una spremuta ACEcon arance rosse fatta in casa. Ingredienti:700 grammi di arance rosse di Sicilia400 grammi di limoni5 carote frescheSe si dispone di un robot da cucina con la funzione centrifuga, ottenere un centrifugato dalle carote fresche, dopo averle lavate e pelate. Altrimenti basterà frullarle e lavorarle con un passaverdura. Unirlo al succo ottenuto dalla spremitura delle arance rosse e dei limoni e mescolare per bene. Se il succo dovesse risultare acidulo aggiungere zucchero di canna a piacere e servire. Conservare in frigorifero, da consumare preferibilmente al momento.Può una spremuta essere un concentrato di vitamina C? Certo! Basta unire in una spremuta fragole con kiwi e arance rosse. Ingredienti:400 grammi di fragole300 grammi di kiwi500 grammi di arance rosse di SiciliaQualora si disponga di un robot da cucina con la funzione centrifuga ottenere il succo dalle fragole e dai kiwi è sempre piuttosto semplice. In alternativa si possono anche frullare finemente e passare in un passaverdura se necessario. Unire nel bicchiere del frullatore centrifugato di fragole, centrifugato di kiwi e succo ottenuto dalle arance. Mescolare bene il tutto e servire. Conservare in frigorifero, da consumare preferibilmente al momento.E se un succo fosse altamente antiossidante? Spremuta di arance rosse ed ananas. Ingredienti:700 grammi di arance rosse500 grammi di polpa di ananasPer mezzo di una centrifuga ottenere il succo dalla polpa dell’ananas, in alternativa frullare finemente e, se necessario, passare con un passaverdura. Nel bicchiere di un frullatore unire il succo di ananas ed il succo ottenuto dalla spremitura delle arance rosse. A piacere aggiungere zucchero di canna, se necessario. Mescolare e servire. Conservare in frigorifero. Da consumare preferibilmente al momento.